Home / Cronaca / Arrestato trentunenne per detenzione illegale di arma e ricettazione
Arrestato trentunenne per detenzione illegale di arma e ricettazione

Arrestato trentunenne per detenzione illegale di arma e ricettazione

Nel corso della giornata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Barcellona hanno arrestato un giovane barcellonese, Santino Cicciari, 31 enne, per detenzione illegale di arma comune da sparo, detenzione illegale di munizioni e ricettazione.

L’attività dei militari, con l’ausilio dei Carabinieri “Cacciatori di Sicilia”, è stata condotta nell’ambito di una vasta ed articolata operazione di ricerca di armi e munizioni nelle aree rurali limitrofe la città del Longano.

Nella campagna barcellonese, infatti, in località Romano, i Carabinieri hanno rinvenuto all’interno di un casolare in uso all’arrestato una pistola Glock, calibro 9×21, oggetto di furto, perfettamente funzionante e in ottimo stato di manutenzione.

Le ricerche hanno permesso di sequestrare anche 26 proiettili dello stesso calibro dell’arma, 6 proiettili del calibro 7×65 e 28 colpi a salve di diverso calibro.

L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Messina Gazzi così come disposto dall’Autorità Giudiziaria della locale Procura della Repubblica.

Nel frattempo si indaga sull’origine e la provenienza delle armi e delle munizioni le quali sono state sottoposte a sequestro. Inoltre verranno effettuati accertamenti tecnici sulla pistola al fine di verificare se sia stata mai utilizzata per commettere fatti delittuosi.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi obbligatori sono contrassegnati con un *

*

Torna su