Home / Cultura / Cinema e TV / Grande spettacolo a Sei Fortissimo
Grande spettacolo a Sei Fortissimo

Grande spettacolo a Sei Fortissimo

Come di consueto il talent TV Sei Fortissimo è stato la coda delle manifestazioni 2017 dell’ARF Spettacoli.

Un evento che ha messo sotto i riflettori e le telecamere di Antenna del Mediterraneo tantissimi talenti della provincia di Messina.

Diciotto i partecipanti divisi in quattro categorie: Moda Ragazze, Moda Bambine, Canto e Musica.

La finale è stata presentata dall’inossidabile Francesco Anania, che ha ricoperto anche il ruolo di Direttore Artistico.

In giuria il Ragazzo dell’Anno 2017 Lillo Di Pietro, il cantautore Gabdori e l’insegnante del Conservatorio Arcangelo Corelli di Messina Pietro Catanesi.

Nella sezione Moda Ragazze affermazione di Ambra Squillace di Torregrotta, al secondo posto Giulia Impalà di Santa Lucia del Mela e al terzo posto Chiara Lipari di San Filippo del Mela (Foto)

Nella sezione Moda Bimbe è stata la barcellonese Giada Arrigo a salire sul gradino più alto del podio; al secondo posto Sofia Costa di Tortona e al terzo posto Danila Giordano di Rometta.

Chiara Rizzo di Santa Lucia del Mela ha vinto la sezione Canto e l’organettista Davide Giunta quella dedicata alla Musica.

Premio speciale per la talentuosa cantante Roberta Catalfamo della città del longano.

Tanti gli ospiti che si sono esibiti; il cantautore barcellonese Niko ha presentato il suo ultimo lavoro dal titolo “Vuoto Immenso”, il cantante filippese Kevin Di Paola ha proposto la sua canzone dedicata al Natale dal titolo “E’ Natale”, il cantautore messinese Gabdori ha cantato il suo tormentone “Ho solo bisogno di sesso” stessa canzone che ha aperto il concerto dei Tinturia a Messina.

Non sono mancati i balli della Scuola Art Club di Santa Lucia del Mela diretta da Marika e Rossana Bartolone e il cabaret con il simpaticissimo duo Kenta e Cris che hanno proposto “La Morte” tratto dallo spettacolo di Ficarra e Picone.

Tantissimo il pubblico che ha potuto apprezzare i tantissimi talenti che ancora una volta hanno illuminato una manifestazione che cresce sempre di più grazie alla passione degli organizzatori e alla qualità dei partecipanti.

 

Seguici e condividi:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi obbligatori sono contrassegnati con un *

*

Torna su