Home / Politica / Comune / Parcheggi in via Garibaldi: lanciato il sondaggio per raccogliere parere della cittadinanza
Parcheggi in via Garibaldi: lanciato il sondaggio per raccogliere parere della cittadinanza

Parcheggi in via Garibaldi: lanciato il sondaggio per raccogliere parere della cittadinanza

Grande fermento si percepisce ultimamente per le problematiche che riguardano Via Garibaldi.

Una recente proposta richiede l’abolizione della corsia preferenziale, il restringimento dei marciapiedi e la conseguente istituzione di parcheggi a pagamento.

A tal proposito, i consiglieri Fabrizio Sottile e Maria Fernanda Gervasi, tenuto conto dell’importanza della strada e della presenza di numerose attività commerciali, ritengono assolutamente poco opportuna la proposta di restringimento dei marciapiedi, essendo fra i pochi rimasti di queste dimensioni e in grado di consentire di passeggiare con estrema comodità.

Tuttavia, la proposta di istituzione di parcheggi (senza necessità di restringere i marciapiedi) è un’eventualità che, date le numerose richieste e lamentele legate alla situazione attuale, potrebbe essere valutata.

I consiglieri, pertanto, insieme al Comitato Viale della Libertà-Via Garibaldi, ritengono opportuno coinvolgere la cittadinanza in una scelta che incide sulla qualità della vita quotidiana del cittadino, di cui l’assessore e il dipartimento competenti non potranno non tenere conto.

Per questo motivo il Comitato Viale della Libertà-Via Garibaldi, sabato 10 dalle 15.00 alle 20.00 e domenica 11 dalle 10:00 alle 13:00 sarà presente presso il Bar Doddis con un sondaggio pro o contro l’istituzione dei parcheggi.

I cittadini potranno partecipare al sondaggio anche tramite la pagina facebook https://www.facebook.com/comitatoviagaribaldi/.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su