Home / Cultura / Arte e Libri / “Differenti Prospettive”: una nuova chiave di lettura per osservare la città
“Differenti Prospettive”: una nuova chiave di lettura per osservare la città

“Differenti Prospettive”: una nuova chiave di lettura per osservare la città

Venerdì 23 marzo, alle ore 18, verrà inaugurata, presso lo spazio espositivo dell’Università Telematica Pegaso di Messina, la mostra fotografica di Simona Bonanno dal titolo “Differenti Prospettive”.

La sua ricerca artistica, volta a rappresentare il contesto urbano con un sguardo obiettivo, diverso, più attento e sensibile ai particolari, offre all’osservatore una diversa prospettiva e anche una nuova chiave di lettura delle Città.
La fotografa cattura attimi di vita quotidiana che solitamente passano inosservati, riuscendo a stravolgere i luoghi oggetto della sua indagine, rendendoli completamente irriconoscibili a chi osserva.

L’evento fa parte del progetto artistico “Contemporaneamente, artisti Siciliani in mostra”, ideato e curato da Gabriella Papa con l’intento di dare visibilità agli artisti contemporanei affermati ed emergenti, che si esprimono attraverso diversi linguaggi artistici quali pittura, scultura, fotografia, street art, fumetto ecc.

La mostra, ad ingresso gratuito, resterà aperta al pubblico dal 23 al 30 marzo e potrà essere visitata dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:30 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 18:00.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su