Home / Cultura / Castroreale 2° classificato al Borgo dei Borghi 2018: domenica 15 i festeggiamenti al Borgo
Castroreale 2° classificato al Borgo dei Borghi 2018: domenica 15 i festeggiamenti al Borgo

Castroreale 2° classificato al Borgo dei Borghi 2018: domenica 15 i festeggiamenti al Borgo

È tempo di festeggiamenti a Castroreale. Motivo della festa il secondo posto ottenuto alla competizione il Borgo dei Borghi 2018.

Per la celebrazione del risultato, che si terrà domenica 15 aprile, a partire dalle ore 10, sono previste numerose attività con festeggiamenti a base di iniziative culturali, proposte eno-gastronomiche, musica popolare e tradizionale.

Ad allietare la giornata le ormai richiestissime visite guidate alla scoperta del centro storico, degustazioni, l’allestimento di stand con prodotti tipici locali, l’esecuzione della Banda Musicale Settimo Sardo e tante altre sorprese dedicate a coloro che trascorreranno la giornata al Borgo.

Grande emozione in tutta la Sicilia nel vedere Castroreale sul podio superato solo da Gradara nelle Marche grazie ai voti delle giuria. Un ottimo risultato ottenuto grazie all’imponente attività promozionale svolta dallo staff coordinato dal responsabile Antonino Sapienza, presidente dell’associazione Proposta Turistica 3.0 in stretta sinergia con l’Amministrazione Comunale e le principali entità territoriali.

L’opinione pubblica siciliana (e non solo) ha notevolmente apprezzato e votato le bellezze di Castroreale, la sua virtuosa storia, le meraviglie artistiche ed architettoniche e tutto il Borgo medievale, dove il tempo sembra essersi fermato, costantemente arricchito da importanti manifestazioni culturali e tradizionali come la Mostra “I Colori del maestro Dimitri a Castroreale” dell’artista internazionale Dimitri Salonia, attualmente in corso.

Determinante il lavoro svolto sul web e sulla pagina facebook ufficiale “Castroreale Borgo dei Borghi 2018”,attività  social che ancora prima della fine del contest aveva già garantito ottimi risultati in termini di incremento turistico, facendo registrare migliaia presenze provenienti da tutta Italia, numerosi stranieri e l’interesse di tour operator, agenzie viaggi ed entità di settore.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su