Home / Meteo e Ambiente / Ambiente / La Commissione Ambiente richiede presidio Guardia Forestale sui colli San Rizzo
La Commissione Ambiente richiede presidio Guardia Forestale sui colli San Rizzo

La Commissione Ambiente richiede presidio Guardia Forestale sui colli San Rizzo

La V Commissione Consiliare (Ambiente, Cimiteri, Verde, Arredo Urbano, Sanità e Salute), presieduta dalla consigliera comunale, Cecilia Caccamo, ha inviato una nota all’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste di Messina, per chiedere un presidio della Guardia Forestale sui Colli San Rizzo.

Ciò a seguito delle numerose segnalazioni da parte di cittadini messinesi riguardanti la persistenza di comportamenti di assoluta incuria nei confronti delle aree attrezzate dei Colli S. Rizzo, soprattutto in occasione delle festività.

In queste occasioni, infatti, molte delle persone che si recano a fare picnic e scampagnate in questi splendidi luoghi lasciano, sistematicamente, spazzatura sparsa ovunque. Altra pessima abitudine è quella dell’accensione di fuochi in luoghi non idonei, cosa che crea un potenziale rischio tanto per il patrimonio boschivo quanto per l’incolumità delle persone.

Dunque, in considerazione dell’approssimarsi di una serie di festività quali quelle del 25 aprile, 1 maggio, 2 e 3 giugno, e dell’altrettanto prossima incombenza del periodo estivo, durante il quale la presenza della popolazione sui Colli San Rizzo aumenta in modo esponenziale, la Presidente della V Commissione consiliare ha chiesto che nelle predette giornate festive l’Azienda Foreste Demaniali organizzi un presidio sistematico, operato dalle Guardie Forestali, nelle zone di maggiore afflusso di persone. Una su tutte la celebre area attrezzata di Musolino.

Ciò al fine di svolgere un’azione di controllo e repressione dei comportamenti incivili, a tutela del decoro ed a salvaguardia del patrimonio boschivo e delle aree attrezzate.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su