Breaking News
Home / Sport / Altri sport / Pallanuoto: CUS Unime straripante anche nello scontro al vertice
Pallanuoto: CUS Unime straripante anche nello scontro al vertice

Pallanuoto: CUS Unime straripante anche nello scontro al vertice

Un’altra, l’ennesima prova di forza della capolista CUS Unime che, alla cittadella sportiva universitaria, sigla la tredicesima vittoria consecutiva della stagione e si impone con un largo 15-5 nello scontro al vertice con l’Etna Waterpolo.

Il copione è sempre il solito: la partita rimane in bilico per poco più di un tempo, poi i gialloblu mettono il turbo e chiudono l’incontro praticamente già al cambio vasca.

Il 2-0 di fine primo parziale, infatti, illude solamente la compagine catanese di poter rimanere a stretto contatto con i ragazzi allenati da Mister Naccari che, invece, nella seconda frazione segnano 5 reti e scavano il solco decisivo del match.

Ancora una volta manovra offensiva gialloblu perfetta (vanno a segno ben 11 giocatori di casa) e difesa che sbaglia pochissimo.

Ad un primo quarto con poche emozioni, durante il quale i tifosi messinesi esultano per la doppietta di Cama che porta i suoi sul 2-0, fa da contraltare un secondo tempo ricco di reti ed emozioni.

Al 3-0 di Balaz rispondono gli ospiti con Fiorito, ma da qui in poi è monologo cussino con 4 reti di fila che indirizzano definitivamente il match verso i padroni di casa. A segno De Francesco, Aiello, Condemi e Ambrosini (7-1).

I catanesi provano ad accorciare con due reti prima del cambio vasca (Fiorito e Ferito) ma nella terza frazione vi è la replica del CUS, che con un parziale di 3-0 (Cusmano, Condemi e Giacoppo), spezza in due l’incontro portando il punteggio sul momentaneo 10-3.

Prima della terza sirena alzano nuovamente la testa gli ospiti andando a segno con Piazza ma la reazione è molto timida e nell’ultimo quarto i messinesi chiudono i giochi siglando ben 5 segnature con Balaz, Aiello, Russo, Naccari A. e Bonansinga. In mezzo arriva anche la rete ospite con Riolo che serve solamente ad interrompere il digiuno ospite.

 

CUS UnimeEtna Waterpolo: 11-5 (2-0, 5-3, 3-1, 5-1)

CUS Unime: Spampinato, Russo 1, Maiolino, De Francesco 1, Giacoppo 1, Condemi 2, Cusmano

1, Aiello 2, Ambrosini 1, Bonansinga 1, Naccari A. 1, Balaz 1, Cama 3.

Etna Waterpolo: Presenti, Saeli, Ferlito Mat., Di Giacomo, Scollo, Lanto, Piazza 1, Forzose, Riolo

1, Ferlito Mar. 1, Galli, Fiorito 2, Terminella.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su