Home / Cronaca / Automobilista aggredito per aver atteso troppo al semaforo verde: subisce un trauma cranico e una ferita suturata con 13 punti
Automobilista aggredito per aver atteso troppo al semaforo verde: subisce un trauma cranico e una ferita suturata con 13 punti

Automobilista aggredito per aver atteso troppo al semaforo verde: subisce un trauma cranico e una ferita suturata con 13 punti

Qualche istante di troppo prima di ripartire una volta scattato il verde del semaforo è bastato, ieri pomeriggio, sul Viale Europa, per scatenare una rissa tra due automobilisti.

Prima le offese lanciate dall’interno dei rispettivi mezzi ed i gesti volgari, poi la resa dei conti, arrestando la marcia e confrontandosi faccia a faccia. È stato a quel punto che uno dei due “contendenti”, il più giovane, brandendo un blocca pedali, ha colpito più volte l’altro, prima al fianco e poi al capo.

Grazie al pronto intervento della polizia, l’aggressore è stato bloccato con il blocca pedali ancora in mano e successivamente trasportato presso gli uffici della Questura di Messina per procedere all’identificazione.

La vittima invece è stata trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale Piemonte, dove i medici oltre a diagnosticargli un trauma cranico hanno dovuto anche suturare con 13 punti una ferita che aveva riportato alla testa.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su