Breaking News
Home / Cronaca / Montagnareale, carabinieri arrestano spacciatore
Montagnareale, carabinieri arrestano spacciatore

Montagnareale, carabinieri arrestano spacciatore

I militari dell’aliquota radiomobile della Compagnia Carabinieri di Patti,  nel corso di servizio coordinato finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, hanno arrestato nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il 30enne Marco De Carlo, già noto alle forze dell’ordine.

Dopo alcuni servizi di osservazione che avevano permesso di individuare un via vai sospetto da quell’abitazione, i militari operanti, insieme al personale del nucleo carabinieri cinofili di Nicolosi, irrompevano in casa dell’uomo, sorprendendolo nel tentativo di nascondere la droga in suo possesso.

Il 30enne tentava di disfarsi dello stupefacente in suo possesso lanciandolo dal balcone, sul terrazzo di un’altra casa prospicente, ma il tentativo di disfarsi dell’involucro non è sfuggito ai carabinieri che avevano predisposto una cinturazione dell’intero perimetro attorno la casa e quindi prontamente recuperavano la confezione gettata dal De Carlo.

Nel corso della perquisizione domiciliare, oltre all’involucro di cui l’uomo aveva tentato di disfarsi che conteneva oltrev115 grammi di stupefacente, sono stati ritrovati e sottoposti a sequestro altri 15 grammi di marijuana custoditi parte in un barattolo e parte in un trincia tabacco. Complessivamente sono stati sequestrati 130 grammi di droga, un bilancino di precisione ed al materiale necessario al confezionamento.

L’uomo, espletate le formalità di rito, è stato posto in regime di arresti domiciliari presso la propria dimora, come disposto dalla Procura della Repubblica di Patti.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su