Home / Meteo e Ambiente / Ambiente / Villafranca Tirrena, lotta contro i rifiuti pericolosi nel centro abitato: insieme si può
Villafranca Tirrena, lotta contro i rifiuti pericolosi nel centro abitato: insieme si può

Villafranca Tirrena, lotta contro i rifiuti pericolosi nel centro abitato: insieme si può

Sabato 9 giugno avrà luogo, sul territorio di Villafranca Tirrena, la manifestazione del NO alla costruzione di una piattaforma di smaltimento di rifiuti pericolosi accanto a scuole, abitazioni, attività commerciali, depositi alimentari ecc.

La partenza è prevista alle 9 da piazza Salvatore Quasimodo, percorrerà il lungomare fino ad arrivare all’area ex Pirelli, luogo in cui si vuole realizzare la piattaforma.

L’amministrazione tutta, maggioranza ed opposizione, insieme ai cittadini ed alle associazioni presenti nel territorio, sono fortemente contrari alla realizzazione di uno stabilimento del genere, dove verrebbero lavorati circa 200 mila tonnellate di rifiuti l’anno.

Una società civile, spesso inascoltata, in piazza per dire NO a questo progetto, che renderebbe il paese una discarica, con tutte le conseguenze che ne derivano: inquinamento ambientale acustico, per non parlare dei tir, stimati circa 40 al giorno, che percorrerebbero le strade.

La manifestazione servirà a dire No ad un industria che distruggerebbe la vera vocazione del paese, fortemente incentrato sul turismo. L’obiettivo è ben preciso: salvaguardare il futuro delle nuove e delle future generazioni, visto che i bambini sono particolarmente vulnerabili rispetto all’inquinamento ambientale.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su