Home / Cronaca / Umilia la madre, minacciata e aggredita: in manette il figlio 40enne
Umilia la madre, minacciata e aggredita: in manette il figlio 40enne

Umilia la madre, minacciata e aggredita: in manette il figlio 40enne

Una violenza domestica inaudita, durata 7 lunghi mesi, ora terminata grazie alla denuncia della vittima. Il figlio, ex galeotto, ospite della madre, era stato in galera per il reato di maltrattamenti in famigl commessi ai danni della propria compagna.

Dopo aver subìto una serie di maltrattamenti, fisici e psicologici, continui e divenuti ormai insopportabili, la donna ha trovato il coraggio per reagire.

Chiede aiuto
con una telefonata al 113. Immediato l’intervento degli agenti. La casa è a soqquadro; la signora dalla vicina di casa, dove ha trovato riparo contro la foga impetuosa del figlio.

La triste
, quanto tremenda, storia termina con l’arresto del maltrattatore ad opera dei gendarmi della Questura di Messina, intervenuti sul posto.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su