Home / Sport / Altri sport / Sport Paralimpico a Milazzo: giornata nazionale per vivere senza “barriere”
Sport Paralimpico a Milazzo: giornata nazionale per vivere senza “barriere”

Sport Paralimpico a Milazzo: giornata nazionale per vivere senza “barriere”

Si è conclusa con successo, sul lungomare di Milazzo, la giornata nazionale dello sport paralimpico. L’evento è stato organizzato dalla cooperativa sociale Onlus la Fenice, coordinato dalla padrona di casa, Daniela Rullo e, dalla campionessa italiana di Pesistica Paralimpica, Roberta Macrì.

Hanno partecipato il CONI – Centro Olimpico Nazionale Italiano – e Il CIP – Centro Olimpici Nazionale – di Messina. Emozionante la partecipazione di campioni siciliani e non, come la campionessa italiana per tre volte nella categoria Paratriathol, la reggina Anna Barbaro.

Impegnati in varie discipline sportive dal basket in carrozzina, al rugby tennis, sollevamento pesi, nuoto, questi atleti hanno dimostrato al pubblico forza, determinazione e coraggio. Una giornata importante che mostra come, le persone con disabilità, sono in grado di praticare con successo una disciplina sportiva, visto che, le uniche barriere sociali da abbattere restano quelle mentali.

Un evento che ha dato la possibilità agli atleti di gareggiare dando il meglio di sé, per raggiungere e superare i propri limiti personali. Una giornata all’insegna del divertimento, ha unito ed appassionato persone di etnie, razze e culture diverse, dimostrando che, attraverso lo sport, gli atleti ritrovano gioia soddisfazione sul campo di gioco e nella vita. Tutti i partecipanti sono stati insigniti di una medaglia ricordo, mentre targhe ricordo sono state omaggiate alle società sportive esistenti.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su