Home / Politica / Comune / Messina, De Luca azzera tutto e riparte: “pianificazione urbanistica non per pochi intimi”
Messina, De Luca azzera tutto e riparte: “pianificazione urbanistica non per pochi intimi”

Messina, De Luca azzera tutto e riparte: “pianificazione urbanistica non per pochi intimi”

Il Primo Cittadino richiede espressamente la revoca delle precedenti delibere a Salvatore Mondello (assessore alla pianificazione urbana).

È stato apposto un termine agli ardui progetti delle Varianti di Salvaguardia (o “Salva colline”) contro i rischi idrogeologici e del Piano Regolatore Generale (PRG), su cui un accordo non si era perfezionato.

Non valgono più, secondo quanto è stato deciso, i relativi atti della precedente Amministrazione comunale e si attendono proposte.

Nell’arco di un massimo di 5 giorni, a partire dal 3 luglio, data della seduta del Consiglio, è stato richiesto per iscritto che il Dirigente del “Dipartimento Politiche del Territorio” completi una relazione, dopo aver compiuto il punto della situazione.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su