Home / Politica / Comune / De Luca su precedente Amministrazione: “Assegnazione risorse avvenuta con autoreferenzialità e senza obiettivi concertati”
De Luca su precedente Amministrazione: “Assegnazione risorse avvenuta con autoreferenzialità e senza obiettivi concertati”

De Luca su precedente Amministrazione: “Assegnazione risorse avvenuta con autoreferenzialità e senza obiettivi concertati”

Il sindaco Cateno De Luca ha incontrato stamani a Palazzo Zanca l’Organismo Indipendente di Valutazione dei dirigenti comunali (OIV), composto dal presidente Antonio Artemisia e dai componenti Maria Angela Caponetti e Gustavo Barresi.
Le funzioni dell’OIV sono quelle di verifica e controllo delle attività connesse con la meritocrazia e l’assegnazione dei fondi previsti per il raggiungimento di obiettivi di miglioramento e di efficienza dei servizi e delle attività amministrative.

L’occasione dell’incontro – ha dichiarato il presidente Artemisia – è stata utile per descrivere quanto fatto dall’OIV insediatosi dai primi di luglio 2016 ad oggi”.
Ad essere evidenziate le criticità riscontrate nei regolamenti vigenti a Palazzo Zanca, risalenti al 2001 ed al 2003, e la metodologia di assegnazione degli obiettivi strategici e di miglioramento che, secondo quando dichiarato da Artemisia, sarebbero risultati snaturati sia per i ritardi di approvazione che per la metodologia applicata nell’individuazione degli obiettivi.

Apprendo senza alcun stupore – ha commentato De Luca – che la cultura della meritocrazia non è stata la stella cometa dell’azione della precedente Amministrazione. L’assegnazione delle risorse è avvenuta con autoreferenzialità e senza reali obiettivi preventivamente concertati”.

Durante l’incontro, inoltre, si è registrata la disponibilità dell’organismo a partecipare all’attività di aggiornamento dei regolamenti, nell’intento di introdurre principi meritocratici relativi ai meccanismi valutativi dei singoli dirigenti.

Infine, ampia disponibilità segnalata dall’OIV anche in merito ad un confronto tra l’organo e l’Amministrazione sulle modifiche del regolamento che determina il funzionamento degli uffici e dei servizi, che verrà presentato alla Giunta tra qualche settimana.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su