Home / Politica / Comune / Messina: blitz del sindaco De Luca a Villa Dante: “vergognatevi cari colleghi!”
Messina: blitz del sindaco De Luca a Villa Dante: “vergognatevi cari colleghi!”

Messina: blitz del sindaco De Luca a Villa Dante: “vergognatevi cari colleghi!”

Il sindaco di Messina, questa volta, sceglie Villa Dante come oggetto di uno dei serrati controlli, che sta man mano conducendo nei più svariati punti della città.

Due custodi che ci costano circa 60 mila euro l’anno; tre addetti alla pulizia che ci costano circa 90 mila euro l’anno e la villa Dante è un cesso a cielo aperto!”

“Mi dicono pure che c’è un sorvegliante che dovrebbe sorvegliare sugli addetti alle pulizie.”

“In definitiva, la comunità spende oltre 150 mila euro l’anno per mantenere questa vergogna.”

“Vediamo se ci sono degli imprenditori che vogliono gestirsi Villa Dante, con i relativi impianti sportivi, con la realizzazione di ristoranti bar e pizzeria o altre attività commerciali?”

Così avremo la villa pulita e ben custodita e risparmieremo 150 mila euro all’anno.”

A che servono i sorveglianti se poi coprono i fannulloni? Vergognatevi cari colleghi!”

Foto tratta da Facebook

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su