Home / Società / Villafranca Tirrena ospita il progetto Erasmus: giovani provenienti da otto paesi europei
Villafranca Tirrena ospita il progetto Erasmus: giovani provenienti da otto paesi europei

Villafranca Tirrena ospita il progetto Erasmus: giovani provenienti da otto paesi europei

L’associazione Villafranca Giovane, guidata da Nino Costa, Assessore con delega alle politiche alle politiche europee ed internazionali e, presieduta, da Federica Andronaco, ha ricevuto il finanziamento del progetto Youth Protagonism for a Better Future of the EUYouth4EU Project, promosso nell’ambito dell’azione chiave 3 del programma Erasmus Plus.

Il partenariato di progetto oltre all’associazione Villafranca Giovane (Italia), nella qualità di promotrice soggetto è composto da organizzazioni ed Enti pubblici Europei che, svolgono il loro lavoro con dei giovani provenienti da 8 paesi europei: Malta, Lettonia, Romania, Slovacchia, Spagna, Repubblica Ceca, Portogallo e Ungheria.

Le attività progettuali si terranno a Villafranca Tirrena dal 9 al 13 ottobre 2018. Il progetto si caratterizzerà per l’organizzazione di un Seminario Transazionale finalizzato a sostenere il Dialogo strutturato, inteso come mutua comunicazione tra giovani ed istituzioni, creato e utilizzato al fine di attuare le priorità della cooperazione europea nel settore delle politiche Giovanili, per garantire ai giovani di essere una parte creativa e proponente dell’intero processo e di far sentire la loro voce in sede di decisioni politiche locali regionali nazionali ed europee.

Sono felice – sottolinea Nino Costa –  di questo importante progetto approvato dall’associazione Villafranca Giovane, che consentirà di avere dei giovani di altre nazionalità che potranno ammirare le bellezze della nostra terra. Ci confronteremo – aggiunge – con culture diverse rispetto alla nostra, su tematiche importanti, per cui è di buon auspicio l’approccio che continui sul nostro territorio di attivare Erasmus attività a livello europeo e comunitario.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su