Home / Società / Bike sharing: il comune pubblica l’avviso
Bike sharing: il comune pubblica l’avviso

Bike sharing: il comune pubblica l’avviso

Si torna a parlare di bike sharing. L’amministrazione De Luca, sta portando avanti quanto previsto dalla precedente amministrazione pubblicando un avviso per la selezione dei soggetti interessati a sperimentare il servizio nella città dello Stretto. Il bike sharing si colloca come servizio complementare al trasporto pubblico e la sperimentazione durerà 5 anni.

Chi può presentare domanda? Soggetti pubblici o privati, organizzati come impresa individuale o societaria, in forma RTI o anche in forma consortile.

Questo servizio permetterebbe una decongestione del traffico cittadino. L’idea è quella di creare un’app per smartphone, nella quale l’utente possa visualizzare le bici disponibili, prenotarle e pagare con un sistema elettronico sicuro ed identificabile. Le domande pervenute saranno poi valutate da una commissione tecnica che verificherà i requisiti.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su