Home / Cultura / Villafranca Tirrena: cerimonia di premiazione concorso fotografico “Saluti da Serro”
Villafranca Tirrena: cerimonia di premiazione concorso fotografico “Saluti da Serro”

Villafranca Tirrena: cerimonia di premiazione concorso fotografico “Saluti da Serro”

Si è svolta ieri sera, con successo, con inizio alle 21 circa, presso l’arena del Centro Sociale di Serro la cerimonia di premiazione del concorso fotografico Saluti da Serro.

L’evento è stato organizzato da Mario Barresi (ex presidente del Circolo), Gianni Bicchieri, Antonio Capilli, Clara Parisi, Caterina Campanella, Ninetta Mazzeo  Presenti, alla manifestazione, il presidente del Circolo Serro Orazio Berenato e il Vice Presidente Placido La Rosa. La premiazione è avvenuta con una giuria di qualità composta da Domenico Notarnicola e Francesco Bonanno. I premi del concorso sono stati assegnati dal vice sindaco di Villafranca Tirrena Giuseppe Cavallaro e dall’Assessore Mario Russo.

Tredici i partecipanti al concorso, di cui 3 foto vincenti, che diventeranno le nuove cartoline di Borgo Serro. Si aggiudica il terzo posto Martino Parisi, seguito da Martina Capilli al secondo, Emy Barresi ottiene il primo posto.

Nel corso della serata, sono stati premiati altri giochi e tornei, organizzati dal Circolo Sportivo Nino Campanella di Serro. Dopo l’assegnazione dei premi, un gradito “spazio culinario”per tutti i presenti, riservato alla degustazione di squisite prelibatezze siciliane. Inaspettato, ma graditissimo al pubblico, l’intervento musicale di Vittorio Notarnicola, suonatore di strada, che ha incantato i presenti con la melodia delle sue note.

Venuta a conoscenza del concorso fotografico Saluti da Serro  – dichiara la vincitrice del concorso Emy Barresi -, promosso dal Circolo Sportivo Nino Campanella, ho deciso con entusiasmo di parteciparvi, perché essendo molto legata a Serro, questo mi ha consentito di trasferire, attraverso le mie fotografie, le emozioni che, questo luogo, con i suoi angoli, con il suo panorama, mi ha sempre suscitato. Sono contenta, non solo di aver partecipato al concorso, ma anche di aver vinto e, ringrazio l’organizzazione che, come sempre, cerca di valorizzare il nostro borgo con le sue attività e manifestazioni.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su