Breaking News
Home / Società / Università di Messina: al via la terza edizione del Master di II livello presso il Dipartimento di Scienze Biomediche
Università di Messina: al via la terza edizione del Master di II livello presso il Dipartimento di Scienze Biomediche

Università di Messina: al via la terza edizione del Master di II livello presso il Dipartimento di Scienze Biomediche

Presso il Dipartimento di Scienze Biomediche, Odontoiatriche e delle Immagini Morfologiche e Funzionali dell’Università di Messina, nei locali della Farmacologia (V piano – Pad. G dell’AOU G. Martino), è stata attivata, per l’anno accademico 2018/2019, la terza edizione del Master di II livello in Farmacovigilanza, farmacoepidemiologia e farmacoeconomia: valutazioni tramite utilizzo di real world data.

Il Master, è coordinato dal prof. Gianluca Trifirò in stretta collaborazione con i membri del Comitato Tecnico Scientifico, ovvero, i proff. Achille P. Caputi, Dario Maimone Ansaldo Patti, Daniela Baglieri, Edoardo Otranto (Università di Messina), Giuseppe Traversa (ISS), e Stefania Boccia (Università Cattolica di Roma).

L’obiettivo è quello di far acquisire conoscenze teoriche ed esperienze pratiche in merito all’utilizzo di real world dataderivati da banche dati sanitarie per la conduzione di studi di farmacovigilanza, farmacoepidemiologia e farmacoeconomia.

Le conoscenze acquisite tramite tale Master possono essere utili in ambito di aziende sanitarie locali/Regioni/AIFA per pianificazione della spesa sanitaria e valutazione di appropriatezza prescrittiva ed effetto di interventi di politiche sanitarie sui farmaci, così come per aziende farmaceutiche, CRO ed altri enti privati per analisi di market access o monitoraggio post-marketing di farmacovigilanza.

Il Master avrà la durata di un anno, per 60 CFU complessivi, e sarà articolato in lezioni frontali (175 ore), stage formativo della durata di almeno tre mesi (350 ore) e studio individuale.

Circa 20 Aziende sanitarie locali/regionali, enti di ricerca privati, CRO od Aziende Farmaceutiche che operano a livello regionale, nazionale ed internazionale hanno già formalmente dato disponibilità ad ospitare stagisti. Le lezioni frontali saranno distribuite in 6 moduli (Farmacovigilanza, Farmacoepidemiologia, Farmacoeconomia, Politiche del farmaco, Biostatistica ed ICT & Informatica Medica) e si terranno ogni mese a partire da Novembre, preferibilmente dal giovedì mattina al sabato mattina. Il Master è rivolto a laureati in Farmacia, Chimica e Tecnologia Farmaceutica, Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria, Scienze Biologiche Economia, Scienze Statistiche ed altre lauree attinenti alle tematiche del Master a discrezione del CTS.

Il numero degli ammessi al Master è fissato in un massimo di 40 studenti. La scadenza per l’iscrizione alle procedure di selezione per l’ammissione al Master è fissata al trentesimo giorno dalla data di pubblicazione del bando sul sito istituzionale.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su