Home / Cultura / Arte e Libri / “Il ritorno della Squadriglia 19” al Palacultura di Messina
“Il ritorno della Squadriglia 19” al Palacultura di Messina

“Il ritorno della Squadriglia 19” al Palacultura di Messina

Squadriglia 19/Volo 19 era il gruppo dei cinque aerosiluranti “Grumman TBF Avenger” scomparsi nel lontano 1945, il 5 dicembre, durante un’esercitazione della Marina statunitense. È particolarmente noto il mito delle sparizioni nel Triangolo delle Bermuda.

Giovedì 20 settembre a partire dalle ore 17:00, lo scrittore messinese, Enzo Rosana, riproporrà “Il ritorno della Squadriglia 19”, che rientra nella collana di fantascienza.

L’autore interroga, e s’interroga, sull’esistenza di forme di vita intelligenti nello Spazio con le quali l’umanità in futuro remoto, dovrà imparare a convivere e comunicare. Interverrano al dibattito Marco Schifilliti e Piero Genovese.

Dischi volanti, aerei fantasmi luminosissimi, razzi fantasma che non lasciano tracce sul terreno, cerchi nel grano. Quanto di spiegabile e quanto di inspiegabile c’è dietro a tutto ciò? Gli extraterrestri come qualcuno sostiene, sono già in mezzo a noi? È possibile che gli UFO possano raggiungere la terra?

Enzo Rosana, scrittore messinese nato a Reggio Calabria il 5 settembre del 1939 e fondatore nel 1994 del movimento politico “Forza Sud”, nato per la difesa degli interessi della gente del Sud, presso la biblioteca comunale “Tommaso Cannizzaro”  situata all’interno del Palacultura “Antonello da Messina”, nella giornata di

Sono questi i temi che giovedì 20 settembre verranno trattati a partire dalle ore 17:00, insieme all’autore, Enzo Rosana.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su