Breaking News
Home / Cultura / Arte e Libri / Jukebox letterario a Messina: una moneta per ascoltare poesie tra coetanei
Jukebox letterario a Messina: una moneta per ascoltare poesie tra coetanei

Jukebox letterario a Messina: una moneta per ascoltare poesie tra coetanei

Quale miglior modo per appassionare i giovani alla poesia? Il professor Mauro Cappotto, docente di Storia dell’arte al liceo di Capo d’Orlando, offre una risposta “moderna e alternativa” ai suoi studenti.

Nasce il jukebox letterario, in ricordo degli anni ’80, quando, bastava inserire una monetina per ascoltare la canzone preferita. Oggi, inserendo una monetina, al posto di canzoni, il jukebox, diffonde versi in poesia, di alcuni dei più importanti poeti italiani, tra cui Montale, Bufalino, Brancati, Cattafi e Consolo.

L’iniziativa è destinata ai licei del Messinese ma non solo. Il progetto è stato presentato nell’ambito della rassegna Naxoslegge di Fulvia Toscano e, sarà diffuso, in vari istituti per coinvolgere ragazzi e docenti che potranno suggerire nuovi brani da inserire.

Attualmente il jukebox si trova al museo di palazzo Milio a Ficarra dove ai visitatori viene data in prestito una moneta, da 500 lire, con cui poter ascoltare la sala della Seta di poesia di Isabella Di Bartolo.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su