Home / Politica / Comune / Polemiche sulla durata della seduta del consiglio comunale del 15 ottobre: la nota del Presidente Cardile
Polemiche sulla durata della seduta del consiglio comunale del 15 ottobre: la nota del Presidente Cardile

Polemiche sulla durata della seduta del consiglio comunale del 15 ottobre: la nota del Presidente Cardile

Come si sa, spesso, la strada che divide la battuta dalla polemica è breve. Per questo motivo, il presidente del consiglio comunale Claudio Cardile ha ritenuto opportuno diffondere una nota il cui oggetto riguarda la durata della seduta del consiglio comunale del 15 ottobre, in cui si è discusso ed approvato il “Salva Messina” (clicca qui per leggere l’approfondimento sulla seduta).

Nella nota il presidente Cardile si dice stupito delle critiche mosse rispetto alla lunghezza dei lavori d’Aula, sottolineando come l’argomento di trattazione meritasse un’ampia ed articolata esposizione da parte del sindaco, da un lato, e di repliche per chiarimenti ed approfondimenti da parte di tutti i consiglieri, dall’altro.

Ci scusiamo per la durata dei lavori – commenta Cardile –, precisando che su argomenti ritenuti di particolare rilevanza questo Consiglio comunale sarà sempre disponibile a dare più spazio di quello indicato nel Regolamento, che sarà applicato per le sedute ordinarie”.

Ad essere segnalata, inoltre, oltre all’assenza di limiti temporali relativamente agli interventi tanto del sindaco quanto dei consiglieri, funzionale alle necessità sopradescritte, l’assenza di rimostranze da parte dei consiglieri rispetto all’impostazione data alla seduta.

Provvedimenti straordinari impongono un impegno altrettanto straordinario – conclude Cardile –, lo stretto richiamo al Regolamento sarebbe apparso una limitazione alla presa di coscienza di ciascun consigliere in merito all’importanza dell’atto e alla sua ricaduta sul futuro della città“.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su