Home / Politica / Circoscrizioni / Precarie condizioni igienico-sanitarie e di sicurezza: urgenti pulizia e scerbatura
Precarie condizioni igienico-sanitarie e di sicurezza: urgenti pulizia e scerbatura

Precarie condizioni igienico-sanitarie e di sicurezza: urgenti pulizia e scerbatura

In città sono molte le aree lasciate all’incuria. Due le segnalazioni di oggi, provenienti da due consiglieri.

Il capogruppo PDR Sicilia Futura, consigliere Alessandro De Leo, richiama l’attenzione sul Viale Annunziata e S.Licandro.

Le aree risultano invase dalle erbacce e i marciapiedi impraticabili.  La situazione non risulta affatto agevole in prossimità delle scuole della zona, – dice – “Alunni e genitori si ritrovano costretti a camminare lungo la carreggiata non potendo usufruire dei marciapiedi.”

D’altro canto, il consigliere Mario Biancuzzo, a seguito del sopralluogo da lui condotto in data odierna, ed avvenuto all’incirca intorno alle ore 10:00, fà richiesta di ricolmare buche ed eliminare spazzatura nella via di collegamento tra Marmora e la strada statale 113/dir.

La strada si presenta gravemente dissestata e sono presenti numerose buche che creano pericoli agli automobilisti in transito e ai pedoni obbligati a percorrerla, essendo l’unico collegamento tra la strada statale 113/dir. ed il lungomare di Marmora.

Inoltre, sottolinea come ai bordi della strada giacciano rifiuti, materassi, sfabbricidi e copertoni, ragion per cui richiede che venga emanato un provvedimento per la realizzazione di un tappetino di asfalto delle grosse buche e la raccolta di tutta la spazzatura “abbandonata – spiega – dai soliti incivili”.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su