Home / Cultura / SCOPE: il progetto Unime si aggiudica uno dei più prestigiosi finanziamenti europei

SCOPE: il progetto Unime si aggiudica uno dei più prestigiosi finanziamenti europei

Il progetto SCOPE, coordinato dall’Università di Messina, è stato tra i 27 selezionati (su circa 300 presentati in tutta Europa) che si sono aggiudicati finanziamenti nell’ambito dei Synergy Grants ERC di Horizon 2020.

Il gruppo di ricerca, l’unico a coordinazione italiana in ambito scientifico, sarà guidato dal prof. Gabriele Centi, docente dell’Ateneo peloritano e vedrà la partecipazione di docenti dell’Università di Antwerpen (BE), TU Eindhoven (NL) e dell’Università di Warwick (UK).

Il progetto SCOPE, della durata di 6 anni finanziato per circa 10 milioni di euro, riguarda lo sviluppo di nuove tecnologie innovative per l’utilizzo di energia rinnovabile per la produzione di vettori energetici e prodotti chimici tramite l’utilizzo combinato di catalisi e plasma non termico.

Con un valore complessivo di 250 milioni di euro, i finanziamenti ERC, tra i più prestigiosi in Europa, consentono a gruppi di 2-4 ricercatori principali di riunire competenze, conoscenze e risorse complementari per affrontare congiuntamente i problemi di ricerca alla frontiera della conoscenza. Le sovvenzioni fanno parte del programma di ricerca e innovazione dell’UE, Horizon 2020.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su