Home / Cultura / A tavola con gusto: costolette di agnello alla griglia con erbe aromatiche, viaggio tra i sapori della città di Messina
A tavola con gusto: costolette di agnello alla griglia con erbe aromatiche, viaggio tra i sapori della città di Messina

A tavola con gusto: costolette di agnello alla griglia con erbe aromatiche, viaggio tra i sapori della città di Messina

Le costolette di agnello alla brace sono una preparazione semplice e saporita. Tipica preparazione siciliana e, quindi, messinese, vengono preparate, solitamente, durante le festività (principalmente nel giorno di Pasqua) o nelle scampagnate tra amici. In Sicilia la tradizione della carne cotta sulla brace è molto radicata, vista la natura del popolo siciliano, improntata all’accoglienza e alla convivialità, alle scampagnate tra amici e parenti.

La carne d’agnello è leggera, sostanziosa e digeribile, quindi indicata per i bambini, già in fase di svezzamento. Figlio della pecora, una carne bianca ricca di proteine e di alto valore biologico, ideale per lo sviluppo della muscolatura, tanto da essere consigliata agli sportivi. Per rendere la carne d’agnello più leggera e non disperdere i sali minerali e vitamine, il modo migliore per cuocerla è sulla griglia, arrosto o addirittura bollita.

Oggi vi parleremo di una ricetta semplice e veloce che riesce a coniugare la salute e il gusto: “ costolette di agnello alla griglia con erbe aromatiche”.

Ingredienti per 4 persone:

8 costolette di agnello (circa 500 g)
2 spicchi d’aglio
1 limone
Erbe aromatiche abbondanti
alloro, rosmarino, timo, maggiorana, salvia
Olio evo q. b
Sale Marino q. b.
Pepe nero in grani q. b

Preparazione

Per prima cosa occorre preparare ciò che serve per la marinatura delle costolette di agnello.Tritate gli aghi di rosmarino, il timo, la maggiorana e la salvia; unite l’alloro, la scorza grattugiata del limone, l’aglio affettato e il pepe in grani. Trasferite tutto in una terrina e ammorbidite il composto con un generoso filo d’olio. Disponete le costolette in una pirofila e immergetele in questo trito di erbe aromatiche.

Per una cottura perfetta si consiglia di mettere la sera prima la carne in una marinata a base di erbe aromatiche e lasciarle riposare in frigorifero per una notte intera, fino al momento di cucinarle. Al momento di cucinarle, toglietele dalla marinata e ripulitele dagli aromi.
Durante la cottura, poi, non tenetele troppo tempo sulla griglia, per evitare che la carne si asciughi troppo.
Scaldate per bene la padella, unta con un filo d’olio evo e disponete la carne. Salate e servite a tavola le costolette ben calde, con un contorno di insalata mista.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su