Home / Cronaca / Messina: senza tetto arrestata per tentata rapina e porto di armi abusivo
Messina: senza tetto arrestata per tentata rapina e porto di armi abusivo

Messina: senza tetto arrestata per tentata rapina e porto di armi abusivo

Nella giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Messina Giostra hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Messina a carico di A.M., trentaduenne messinese, pregiudicata.

I militari dopo aver rintracciato la donna, senza fissa dimora, le hanno notificato il provvedimento restrittivo della libertà personale, poiché riconosciuta colpevole dei reati di tentata rapina aggravata in concorso e porto abusivo di armi, commessi a Messina nel 2014, per i quali doveva ancora espiare la pena di 3 mesi e 19 giorni di reclusione.

L’arrestata, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato condotta presso la casa circondariale Messina Gazzi.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su