Home / Politica / Circoscrizioni / Messina, incuria alla rotatoria di Ritiro: “indecorosa esposizione della cosa pubblica”
Messina, incuria alla rotatoria di Ritiro: “indecorosa esposizione della cosa pubblica”

Messina, incuria alla rotatoria di Ritiro: “indecorosa esposizione della cosa pubblica”

Giunge al termine di una serie di altre, fatte pervenire all’Amministrazione comunale, l’ennesima segnalazione circa le condizioni di incuria in cui versa, e viene lasciata, la rotatoria di Ritiro.

“La situazione a Ritiro – dice Domenico Galletta – è rimasta tal quale per la rotatoria, oramai da anni non curata, sulle due paline non sono più presenti le targhe con apposta la denominazione, alcuni segnali stradali verticali sono danneggiati, le plafoniere e i proiettori dell’illuminazione pubblica distrutti, la sede stradale dissestata, parte della segnaletica verticale incappucciata dai sacchi, utili per i rifiuti solidi urbani presenta una indecorosa esposizione della cosa pubblica.”

“Pertanto, – conclude – chiedo di intervenire al più presto per riparare i danni e rendere vivibile l’area. Altresì, la segnaletica stradale verticale va apposta quando serve, e in tempo reale, invece, quando non più utile, va rimossa, non incappucciata con i sacchi dei rifiuti.”

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su