Home / Sport / Volley, serie C femminile: il Messina Volley batte in casa il Volley ’96 Milazzo
Volley, serie C femminile: il Messina Volley batte in casa il Volley ’96 Milazzo

Volley, serie C femminile: il Messina Volley batte in casa il Volley ’96 Milazzo

Il Messina Volley conquista tre punti, nell’incontro della 14ª giornata del Campionato di Serie C girone B, contro il Volley ’96 per 3-1 (22-25; 25-17; 25-18; 25-21). Le ragazze di mister Danilo Cacopardo, dopo essere andate in svantaggio nel finale di primo set, conquistano i successivi tre parziali e si aggiudicano l’intera posta in palio.

Le atlete di coach Francesco Salmeri lottano fino alla fine, ma capitan Gloria Scimone e compagne mettono in campo il carattere giusto per imporsi sull’avversario. Ottima la difesa comandata dal libero Giorgia Bonfiglio, con l’inventiva di Michela Laganà in cabina di regia a ispirare gli attacchi dei martelli giallo-blu.

Il primo set vede le giallo-blu sempre in vantaggio, ma alla fine cedono il passo alle milazzesi (22-25). Il secondo parziale inizia con un +3 locale (4-1) siglato da Cannizzaro e Biancuzzo. Sempre Biancuzzo, con un ace, segna il +4 (7-3) con Salmeri a chiamare la pausa. Il set viaggia pressappoco con questo elastico fra le due squadre, fino all’allungo delle padroni di casa che padroneggiano fino alla fine (25-17).

Terzo che parte equilibrato fino al primo strappo locale firmato dal muro di Scimone, l’ace di Biancuzzo e il punto di Mondello (+3; 5-2). Il Messina Volley allunga (10-5) e il Volley’ 96 recupera (10-8). E’ qui che le padrone di casa realizzano un break di ben 8 punti che gli consente di raggiungere il +10 (18-8) con il muro di Cannizzaro, i punti di Scimone e Biancuzzo e la pipe di Mondello. Le ospiti reagiscono e accorciano a -8 (19-11) con Tassone e G. Caragliano. Sempre Tassone, con un ace, trova il -5 (20-15) con Cacopardo a chiedere la pausa. Al rientro le giallo-blu ritrovano il passo e piazzano il +8 (23-15) con Mondello. Le ospiti cercano di rientrare nel parziale, ma le padrone di casa chiudono e il set a proprio favore per 25-18 portandosi sul 2-1.

Quarto punto a punto fino all’11 pari con le ospiti a portarsi avanti di due lunghezze grazie a all’ace di G. Caragliano e il punto di Salmeri (12-14). Il set scivola più o meno con questo vantaggio con il punto di Scimone a trovare il pareggio (18-18). Mister Salmeri chiama la pausa ed al rientro G. Caragliano trova il vantaggio (18-19) subito pareggiato da Scimone. Biancuzzo e Scimone allungano a +2 (21-19) costringendo Salmeri al secondo time-out. Al rientro, sempre Scimone e l’ace di Cannizzaro siglano il +4 (23-19). Il Volley ’96 accorcia (23-21) con G. Caragliano, ma il punto finale di Mondello chiude il match a favore delle giallo-blu.

Con questi tre punti il Messina Volley ritrova la vittoria e soprattutto morale in attesa del prossimo match in casa della Kondor Volley Catania, mentre il Volley ’96 ospiterà la capolista Teams Volley Catania. A fine gara coach Cacopardo ha dichiarato: “Vittoria sofferta come immaginavo, visto che non mi sarei voluto trovare nella situazione in cui una partita diventa decisiva. E’ chiaro che ragazze inesperte si sono trovate con un carico di pressione a cui non sono abituate. Questo si è visto nel finale di primo set quando si è cercato di giocare conservativi, cosa che non bisogna fare. Queste partite sono per chi fa il 100% di ciò che è abituato a fare. Comunque questa partita sarà importante per fare esperienza. Le ragazze – ha continuato il tecnico giallo-blu – sono state brave perché non è facile ripartire in una partita di questo genere, quando sei sotto 1-0 in casa e soprattutto quando hai condotto tutto il set. Le ragazze non si sono scomposte e anzi sono riuscite a trovare la continuità per vincere e questo per me è importante. E’ importante per le atlete, vista la dedizione con cui lavorano in palestra e questo ci permetterà di dare più spazio alle ragazze che hanno giocato meno. Questo è un gruppo omogeneo che lavora con intelligenza e, di conseguenza, migliora. A me dispiace che in partite di questo genere non si sia visto ciò che io vedo tutti i giorni in allenamento, anche se ci sta, visto che è un gruppo giovane. Ma avessimo visto anche il 50-60% di ciò che facciamo in allenamento, probabilmente la partita avrebbe avuto un altro volto”.   

Il tabellino della gara:

Messina Volley – Volley ‘96 3-1 (22-25; 25-17; 25-18; 25-21)

Messina Volley: Marra, Mento 5, Mondello 15, Laganà 1, Sorbara, Cannizzaro 17, Interdonato, Biancuzzo G. 10, Scimone (Cap.) 15, Orlando, Spadaro, Bonfiglio (Lib. 1), Biancuzzo Y. (Lib. 2). All. Cacopardo.

Volley ‘96: Caragliano G. 13, Usai, Tassone (Cap.) 13, Handray 5, Salmeri G. 14, Caragiano K., Giunta, Bertolone 3, Merrina, Ragno (Lib.). All. Salmeri F.

Arbitri: Romeo e Rizzotto di Messina.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su