Home / Politica / Comune / De Luca presenta il “Brand Messina”: promuovere la città attraverso la valorizzazione del territorio

De Luca presenta il “Brand Messina”: promuovere la città attraverso la valorizzazione del territorio

Si è svolto stamattina il “Laboratorio del Turismo”, presieduto dal sindaco Cateno De Luca, a cui hanno partecipato, tra gli altri gli assessori Musolino e Scattareggia, funzionari dell’autorità portuale e della città metropolitana, il presidente della Confcommercio ed il rappresentante della Confesercenti.

In questa circostanza l’Amministrazione ha esposto ai partecipanti la programmazione turistica con la quale si intende promuovere la Città e il suo patrimonio artistico, culturale, monumentale, gastronomico e artigianale, che si attuerà mediante la realizzazione del Brand Messina.
Questo si configurerà come un network attraverso il quale il Comune garantirà l’appartenenza al territorio dei prodotti offerti ed il rispetto delle condizioni di certificazione, incentivando l’utilizzo di materie prime locali, il rispetto delle tradizioni nella preparazione di determinati prodotti tipici e la regolarità rispetto al pagamento dei tributi locali.

Nella strategia di promozione del territorio un ruolo fondamentale sarà svolto dalla certificazione “De.Co.” Denominazione Comunale, che verrà attribuita sia ai beni materiali (come la pignolata o la granita) che ai beni immateriali che compongono il patrimonio messinese, come la Vara o la Processione delle Varette solo per citarne alcuni tra i tanti.

La realizzazione del Brand Messina consentirà a chi vi aderisce di offrire la garanzia ai clienti di un prodotto certificato, conforme per qualità alle regole stabilite dalla De.Co.. Al tempo stesso l’adesione e partecipazione al Brand consentirà di essere coinvolti nelle attività di promozione a livello nazionale e internazionale attraverso la partecipazione a fiere, convegni, eventi.
Ai partecipanti del Laboratorio è stato richiesto di contribuire attivamente all’attività di promozione, inviando anche proposte che verranno esaminate al prossimo incontro.
Per lo sviluppo del Brand, l’Amministrazione intende inoltre coinvolgere i cittadini, gli istituti scolastici e le organizzazioni imprenditoriali, per selezionare gli elementi identificativi del Brand e la sua veste grafica e il logo.

Durante la riunione si è parlato anche di altre iniziative per la promozione turistica, quali adesione del Comune al primo cammino religioso di Sant’Antonio, fortemente voluto dalla Pontificia Basilica di Sant’Antonio, che verrà presentato al prossimo convegno del 31 maggio e 1 giugno.
Sono state anche illustrate le azioni di contrasto alla evasione della tassa di soggiorno e, infine, largo spazio è stato riservato all’esposizione del Carnevale Messinese, con l’organizzazione dei Carri Carnescialeschi e degli eventi a cura dell’Assessore allo Spettacolo.

I partecipanti hanno espresso grande apprezzamento per le attività che il Comune intende promuovere, accogliendo favorevolmente anche la proposta di presentare iniziative e osservazioni.
Il Calendario del Carnevale Messinese con la partecipazione dei Carri dei quartieri e dei Villaggi è stato favorevolmente apprezzato dai partecipanti che hanno constatato come l’Amministrazione si impegni fattivamente per la riscoperta delle tradizioni locali e la loro valorizzazione.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su