Home / Cronaca / Giallo a Messina, donna uccisa in casa: fermato il fidanzato
Giallo a Messina, donna uccisa in casa: fermato il fidanzato

Giallo a Messina, donna uccisa in casa: fermato il fidanzato

Una ragazza di 23 anni, Alessandra Immacolata Musarra, è stata trovata morta stamattina in un lago di sangue nella sua abitazione di S. Lucia sopra Contesse, in contrada Casalino.

Sono intervenuti sul posto gli investigatori della Squadra mobile e il questore di Messina Mario Finocchiaro. Gli investigatori si sono messi immediatamente alla ricerca dell’assassino.

Fermato il fidanzato della ragazza, classe 1993, Christian I., sottoposto ad interrogatorio. L’omicidio sarebbe avvenuto durante la notte.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su