Home / Cultura / Arte e Libri / Messina, Borse di studio Caronte&Tourist : un minuto di silenzio per Alessandra
Messina, Borse di studio Caronte&Tourist : un minuto di silenzio per Alessandra

Messina, Borse di studio Caronte&Tourist : un minuto di silenzio per Alessandra

A dare il via alla cerimonia un minuto di silenzio in memoria di Alessandra, la ragazza messinese rimasta vittima di femminicidio nella propria abitazione. In apertura, il dott. Tiziano Minuti, Responsabile della comunicazione del Gruppo Franza, ha così esordito: “Nella prima fila c’è una sedia libera, perchè aderiamo alla campagna Posto Occupato. Massimo rispetto per il genere femminile“.

Tra i presenti, anche Olga Mondello Franza. E’ intervenuta la Preside dell’ITTL Caio Duilio, Prof.ssa Maria Schirò: “Questa giornata ci porta agli onori della cronaca per questi riconoscimenti ai nostri ragazzi. E’ con orgoglio che siamo qui. Quest’appuntamento, divenuto ormai una splendida tradizione, rappresenta il momento di culmine di un rapporto di collaborazione che va avanti da anni.”

“Le attività di alternanza scuola-lavoro, di approfondimento – ha proseguito la Dirigente scolastica del Nautico – ci permettono di attuare una didattica integrata tra mondo del lavoro e scuola. Un connubio che favorisce momenti formativi”.

E’ con orgoglio che la Schirò ha detto: “La nostra scuola è cresciuta nel tempo ed è in giornate come questa che si vede il frutto del nostro lavoro quotidiano. Il tutto certificato da una crescita esponenziale anno dopo anno dei nostri centisti. Quest’anno sono stati 24. Tutto ciò si traduce in competenza scolastica, per varietà di corso di studi.”

Il dott. Lorenzo Matacena, Presidente del ramo cabotaggio Caronte & Tourist, ha ringraziato l’Istituto Nautico “Caio Duilio”, nonché la Preside Schirò per l’impegno profuso per lo sviluppo di tante eccellenze. “Un rapporto di naturale alleanza – ha detto Matacena – rafforzato ogni anno da nuove iniziative che si aggiungono a quelle passate. Il Caio Duilio si rivela una fucina di giovani preparati da inserire nel nostro mondo lavorativo.”

“E’ stato un anno importante per noi – ha proseguito – perché con l’aiuto di Marevivo abbiamo avviato corsi di formazione specifici per inquinamento ambientale e marino” quindi rivolto agli studenti presenti “Il mondo della nautica è globalizzato, la differenza la fanno i contenuti. La preparazione scolastica deve essere strumento per competere con i colleghi di tutto il mondo”. Migliorare quantità e qualità del sapere per essere sempre competitivi“.

La consegna delle Borse di studio è consistita nel porgere un assegno a chi ha conseguito la lode; due mesi di imbarco su una delle navi Caronte & Tourist sono stati assegnati agli altri centisti.

Ecco l’elenco dei premiati: Puglisi Bartolomeo; Locantro Gabriele; Arena Leonardo Letterio; Natalini Giulia; Borruto Ester; Taranto Ester; Burrascano Giuseppe; Silvestro Davide; Calderone Giusy; Salvo Selene; Previti Roberto; Caponero Damiano; Pitale Benedetto; Cerniglia Simone; Passalacqua Pietro; Cesario Luca; Muscara Pierfrancesco; Davi’ Martina; YleniaLuca; De Luca Francesco; Fallica Giulia; Innocca Samuele; Iannello Claudia; Triolo Andrea.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su