Home / Sport / Altri sport / La ZS Group si conferma e al PalaMili batte Ragusa
La ZS Group si conferma e al PalaMili batte Ragusa

La ZS Group si conferma e al PalaMili batte Ragusa

Sedicesimo successo in campionato per la ZS Group Messina. I peloritani chiudono col botto la regular season, battendo per 79-78 la ormai ex capolista Nova Virtus Ragusa, che finisce così al secondo posto in classifica dopo essere stata in vetta praticamente per l’intero campionato.

Partita equilibratissima al “PalaMili”, dove la Basket School, libera da pressioni e già certa del sesto posto finale, sfodera una prestazione eccellente, sia pur con qualche sbavatura che poteva costare cara. Ancora una volta decisivo Haithem Fathallah con le sue triple e la lucida regia, anche se l’MVP della serata è Travis Black, stavolta glaciale dalla lunetta, con i 6 liberi finali che regalano il successo ai giallorossi del duo Sidoti-Paladina. I sedici punti di vantaggio acquisti nel terzo quarto (54-38) con un break micidiale, non sono bastati per stendere Ragusa, che si è riportata avanti fino al 75-73 a 40 secondi dalla fine. Ma la ZS Group conferma la sua buona stella nei finali di gara, e, complici gli errori al tiro di Sorrentino e Canzonieri, completa un girone di ritorno da urlo con 10 vittorie e sole 3 sconfitte. Un ruolino di marcia da top team, che fa venire qualche rimpianto per i punti persi tra novembre e dicembre.

La Basket School si candida ad essere la mina vagante dei playoff che inizieranno domenica 7 aprile alle ore 19:30 sul parquet del “PalaAlberti” contro l’Orsa Barcellona, mentre gara 2 è prevista al “PalaMili” giovedì 11 aprile alle ore 20.

Parziali: 18-16, 16-18 (34-34), 22-11 (56-45), 23-33.

ZS Group Messina: Knezevic, Sidoti Ant. 8, Olivo n.e., Sidoti Ale 3, Kolev 12, Black 20, Scimone 2, Mazzù 3, Fathallah 17, Corazzon 4, Mazzullo 10. Allenatore: Francesco Paladina.

Nova Virtus Ragusa: Girgenti 3, Chessari 12, Sorrentino And. 23, Dinatale 2, Causapruno n.e., Carnazza 9, Salafia 2, Ferlito 9, Canzonieri 8, Sorrentino Ale 10, Nardi. Allenatore: Massimo Di Gregorio.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su