Home / Sport / Ciclismo / Milazzo candidata a ospitare la partenza del Giro 2021
Milazzo candidata a ospitare la partenza del Giro 2021

Milazzo candidata a ospitare la partenza del Giro 2021

Il Giro di Sicilia è stato solo l’antipasto dell’accordo triennale da 10,5 milioni di euro tra Regione Siciliana e RCS Sport. L’accordo prevede ancora l’organizzazione del Giro di Sicilia anche per i prossimi anni e il passaggio del Giro d’Italia nel 2020 e addirittura la partenza della corsa rosa nel 2021.

Milazzo candidata – Già c’è chi parla delle località interessate dal passaggio del Giro d’Italia, con ipotesi sulle sedi di arrivo e partenza per la stagione 2020. Ma un’anticipazione ghiotta per la provincia di Messina è la probabile partenza del Giro d’Italia del 2021 da Milazzo. La cittadina tirrenica è in corsa con altre località, ma stando a indiscrezioni sarebbe proprio Milazzo a essere in vantaggio su tutte.

Bocche cucite – Per adesso sono solo indiscrezioni. Nessuna dichiarazione ufficiale emessa dalle parti interessate. Certo, in due anni molte cose potrebbero mutare e molti saranno gli aspetti da dover essere presi in considerazione. Milazzo ha questa grande occasione e sarebbe un peccato perdere ulteriore tempo, rischiando di farsi sfuggire una opportunità unica, come quella della partenza del Giro d’Italia. La visibilità non avrebbe pari in termini di riscontro mediatico; non va dimenticata l’importanza di una manifestazione come il Giro d’Italia, una delle dieci manifestazioni sportive più importanti al mondo.

Giuseppe Girolamo

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su