Home / Politica / Circoscrizioni / Viabilità: Amministrazione propone zone pedonale a Torre Faro ma la Circoscrizione dice no
Viabilità: Amministrazione propone zone pedonale a Torre Faro ma la Circoscrizione dice no

Viabilità: Amministrazione propone zone pedonale a Torre Faro ma la Circoscrizione dice no

Nella mattinata odierna la Commissione mobilità urbana, presieduta dal consigliere Libero Gioveni, presenti il vicesindaco Salvatore Mondello e i consiglieri della 6 Circoscrizione Maurizio Mangraviti, Giovanni Russo e Antonio Lambraio ha affrontato il tema della viabilità a Torre Faro in vista della stagione estiva.

Due le volontà emerse durante il dibattito e condivise sia da Amministrazione che da Circoscrizione e riguardano il ripristino dell’ormai abituale zona di parcheggio presso le “Torri Morandi”, previa autorizzazione dell’Enel che ne è proprietaria, e l’istituzione di una sosta a pagamento per tutta l’area compresa tra via Primo Palazzo e via Pozzo Giudei. Con rilascio di passa ai residenti.

È emersa inoltre l’ipotesi di istituire un’area interamente pedonale, scelta che però non ha incontrato l’approvazione da parte della Circoscrizione.

A latere è stata affrontata anche la tematica relativa ai disagi alla viabilità della via Consolare Pompea, causati dalla massiccia frequentazione del litorale durante i mesi estivi. Sul tema il vicesindaco Mondello ha garantito l’attuazione di controlli, concertati anche con la Prefettura, annunciando inoltre il ripristino della navetta notturna di ATM.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su