Home / Cronaca / A fuoco il Notre-Dame di Parigi, Macron: “Muore una parte di noi”
A fuoco il Notre-Dame di Parigi, Macron: “Muore una parte di noi”

A fuoco il Notre-Dame di Parigi, Macron: “Muore una parte di noi”

L’incendio, secondo la ricostruzione dei Vigili del fuoco, è divampato da un’impalcatura per lavori di restauro nel sottotetto della cattedrale metropolitana di “Nostra Signora”, in pieno cuore di Parigi, principale luogo di culto cattolico, simbolo della città, dove avvenne l’incoronazione di Napoleone Bonaparte. Le fiamme, in breve tempo, hanno avvolto il tetto dell’edificio.

È stata sufficiente meno di un’ora affinché il tetto e la guglia della cattedrale parigina, avvolti dalle fiamme, crollassero. Durante lo spegnimento delle fiamme, uno dei Vigili del Fuoco è rimasto ferito. Si è deciso di non intervenire con i canadair.

In lacrime i turisti, condotti dall’altro lato della Senna. Salve le sedici statue del tetto che quattro giorni fa erano state portate via perché destinate al restauro.

Una colonna di fumo bianco, visibile in più punti, si è alzata su Île de la Cité, una delle due isole fluviali della Senna; il quartiere è isolato.

Un’inchiesta è stata avviata dalla Procura, si cerca di capire. Commozione e solidarietà arrivano da tutto il mondo

Lascia un commento

Torna su