Home / Cronaca / Minaccia di morte la ex con una pistola giocattolo: 50enne allontanato
Minaccia di morte la ex con una pistola giocattolo: 50enne allontanato

Minaccia di morte la ex con una pistola giocattolo: 50enne allontanato

E’ stato allontanato dalla casa coniugale il cinquantaseienne di Capo D’Orlando. L’ennesima lite, le minacce di morte alla ex moglie e la telefonata della donna al 113.

La misura cautelare è stata eseguita dagli agenti del Commissariato di P.S. di Capo d’Orlando su richiesta del P.M. della Procura della Repubblica di Patti,il dott.Andrea Apollonio.

Il provvedimento, emesso dal GIP dello stesso Tribunale, dott.Ugo Domenico Molina, è scaturito dall’intervento compiuto dalla Polizia di Stato, lo scorso 29 aprile.

Questa volta, l’uomo aveva addirittura mostrato alla donna una pistola, che dai successivi rilievi, è risultata essere un’arma giocattolo, in metallo, priva di tappo rosso.

Il lavoro svolto dagli agenti, inclusa la perquisizione domiciliare, ha permesso di giungere all’esatta ricostruzione di tutte le angherie e delle vessazioni subìte, nel tempo, dalla vittima.

Situazione analoga a Brolo. Alcune settimane fa, gli agenti del Commissariato di Capo d’Orlando procedevano a notificare la misura cautelare del divieto di soggiorno nel paese in cui vive la moglie, maltrattata ed umiliata dal marito.

Lascia un commento

Torna su