Home / Politica / Città Metropolitana / Messina, dissesto: sindaco De Luca: “Una grande vittoria del territorio!”
Messina, dissesto: sindaco De Luca: “Una grande vittoria del territorio!”

Messina, dissesto: sindaco De Luca: “Una grande vittoria del territorio!”

Si dice “molto soddisfatto” il sindaco di Messina, Cateno De Luca, il quale, visibilmente provato, annuncia il suo rientro a casa, dopo i due giorni di protesta. “Ora vado a mangiare!” – dice.

“Il Parlamento siciliano – comunica, stanco ma contento – ha approvato, in questo momento, l’ordine del giorno che prevede di prelevare dal Fondo Sviluppo e Coesione 350 milioni di euro da destinare per le ex province siciliane e, quindi, evitare la dichiarazione di dissesto.”

“Ora, il Presidente della Regione, Musumeci, e l’assessore Armao – dice – dovranno essere consequenziali a questo ordine del giorno: contattare immediatamente il Governo e modificare l’accordo, che era stato sottoscritto il 15 maggio scorso, che prevedeva un prelevamento di 140 milioni di euro dal Fondo e di questi solo 100 da destinare alle ex province siciliane.”

È “Soddisfatto, – dice – perché, al di là di quello che possono essere i toni e le prese di posizione politiche, poi c’è sempre un momento dove la politica alta, che guarda gli interessi del territorio, prevale su tutti gli egoismo e, soprattutto, anche sulle posizioni di principio, che non sono utili alla Sicilia ed ai siciliani.”

Non manca di ringraziare tutti per la solidarietà manifestatagli e chi ha avuto il pensiero di recapitargli cibo e bevande ed i sindaci per le loro telefonate. Rivolge un ringraziamento anche al Presidente dell’ARS, Gianfranco Miccichè, e a tutti i deputati del Parlamento siciliano per “l’eccezionale risultato”.

E conclude così, il suo videomessaggio, con un abbraccio per tutti ed un’esortazione: “Andiamo avanti nell’interesse del nostro territorio!”

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su