Home / Cronaca / Rubato computer con dati sensibili alla CGIL di Messina
Rubato computer con dati sensibili alla CGIL di Messina

Rubato computer con dati sensibili alla CGIL di Messina

Rubato un computer contenente dati sensibili degli iscritti alla Cgil di Messina. Il furto è avvenuto ieri mattina alla sede Cgil in via Peculio Frumentario. A sporgere denuncia, Giovanni Mastroeni, segretario generale del sindacato.

Secondo quanto riferito da Mastroeni, al momento della scoperta del furto, all’interno della sede del sindacato, si trovavano due addetti di una società di telecomunicazione, alle prese con lavori alla linea telefonica.
Sul caso indagano la Digos e la questura di Messina.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su