Home / Meteo e Ambiente / Ambiente / Serata da incubo sul Tirreno: San Saba +32, Torre Faro +21!
Serata da incubo sul Tirreno: San Saba +32, Torre Faro +21!

Serata da incubo sul Tirreno: San Saba +32, Torre Faro +21!

Incredibile, ma non più di tanto per chi ama la meteorologia, la notte che stiamo vivendo.

Mentre San Saba registra ben 32 gradi all’una di notte con poco più del 20% di umidità, Torre Faro, a poca distanza, scende a 21 gradi con oltre l’80%.

Il motivo è presto detto: lo scirocco a San Saba scende dalle colline, acquista velocità, si riscalda e diventa secco(il fenomeno del cosiddetto favonio), mentre a Torre Faro venendo dal mare si mantiene tiepido(ma afosissimo). Tutta la fascia tirrenica, da Mortelle a San Vito Lo Capo, risente delle torride vampate dell’entroterra, si pensi che Portella della Paglia, vicino Palermo a 800 metri di altezza, registra quasi 30 gradi sempre all’una.

Non solo lo Stretto è mite(Messina città non supera i +24), ma è più mite tutta la fascia jonica, Catania ha addirittura 20 gradi. Ovviamente con umidità altissima.

Il caldo, come abbiamo già preannunciato, si intensificherà fino a venerdì, e solo nel weekend un tiepido maestrale farà diminuire di poco la temperatura.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su