Home / Sport / Altri sport / Messina, cerimonia “Panathlon day” per ricordare e crescere
Messina, cerimonia “Panathlon day” per ricordare e crescere

Messina, cerimonia “Panathlon day” per ricordare e crescere

Un incontro conviviale e celebrativo, voluto dalla Segreteria Internazionale, si è tenuto il 12 giugno scorso, a Messina, presso il lido ‘Blanco Beach Club’.

L’evento, realizzato grazie all’impegno speso dalla cerimoniera del Club messinese, Cesira Celi, si è tenuto per commemorare la nascita del “Panathlon Day”, che nasceva a Venezia il 12 giugno del 1951.

L’organizzazione di volontariato sportivo vanta all’attivo circa trecento Club, sparsi nel mondo, oltre a raccogliere circa dieci mila soci.

Ospiti d’onore della serata, l’assessore alle Politiche Sociali, Alessandra Calafiore; la delegata del Rettore per le disabilità, Fiammetta Conforto; e la presidente dell’AMMI Messina, Rosellina Crisafulli.

Presenti il Delegato provinciale CONI, Alessandro Arcigli; i campioni messinesi, Valerio Vermiglio, Massimo Giacoppo e Simona Mento.

Omaggiati Gianni e Marzia Raineri, reduci dal “4° Giro dei due Mari Di Marzia” appena concluso, per l’incessante impegno per l’abbattimento delle barriere architettoniche e morali che rendono difficile l’avviamento e la pratica dello Sport delle persone disabili.

Ha consegnato il premio “Panathlon Day” il presidente del Club, Ludovico Magaudda.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su