Breaking News
Home / Cronaca / Tenta di vendere calzini ad un barbiere e gli ruba il cellulare: in manette
Tenta di vendere calzini ad un barbiere e gli ruba il cellulare: in manette

Tenta di vendere calzini ad un barbiere e gli ruba il cellulare: in manette

La scena è ambientata in un salone per acconciature uomo, nel pomeriggio di ieri. Proprio lì un uomo, B.F., di anni 45, era entrato per proporre la vendita di calzini, ma il titolare lo accompagna all’uscita; frangente in cui il venditore ambulante, con destrezza e mastria, gli soffia il telefono cellulare, dandosi immediatamente alla fuga.

Il barbiere avvertiva tempestivamente i Carabinieri della Stazione di Sant’Alessio Siculo, i quali, attivando le opportune ricerche del caso, riuscivano a rintracciare il fuggitivo, ancora in possesso del telefono rubato.

Telefono restituito al proprietario e manette scattate per il pregiudicato catanese,perchè ritenuto responsabile del reato di furto aggravato.

Stamane, il rito per direttissima, al termine del quale il Giudice del Tribunale di Messina, ad arresto convalidato, ha disposto a suo carico la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su