Home / In Evidenza / Faro Superiore, attenzione alle zecche: “Condizioni preoccupanti”
Faro Superiore, attenzione alle zecche: “Condizioni preoccupanti”

Faro Superiore, attenzione alle zecche: “Condizioni preoccupanti”

Una situazione che allarma tutti, il sindaco in primis! Non è tardato, infatti, l’immediato intervento di Cateno De Luca. Il Primo Cittadino ha emesso d’urgenza una ordinanza per ripulire l’area dai parassiti nocivi per l’uomo; non ultimo il rischio di borrelliosi, malattia infettiva in grado di diffondersi più rapidamente dell’AIDS.

De Luca definisce “preoccupanti” le “condizioni sotto il profilo igienico sanitario”. Sarà, pertanto, vietato il transito ad animali, pedoni e veicoli, oltre ad altre disposizioni stabilite per la sicurezza.

Lunedì 15 sono state disposte tutte le operazioni di disinfestazione. Tutte le fasi della disinfettazione verranno effettuate in contrada Rinazzi, nella fascia oraria compresa tra le ore 7 e le 17.

A richiedere l’intervento era stata una richiesta, che la VI Circoscrizione aveva inoltrato il 19 giugno, sulla scia della quale, poi, il “Dipartimento Ambiente e Sanità” aveva fatto partire accertamenti e questi avevano portano in emersione “una situazione di pericolo per tutti i residenti”.

Durante le operazioni, e per l’intera ora successiva, la cittadinanza interessata è invitata a chiudere finestre ed altri infissi; il bucato non potrà essere steso; le erbe aromatiche, i giocattoli e gli animali da compagnia dovranno essere tenuti al chiuso. Infine, per quindici giorni, i prodotti dell’orto della zona, e delle aree limitrofe, non potranno essere consumati.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su