Home / Politica / Comune / Messina, vandalizzalizzata Sirenide: interviene l’assessore Minutoli
Messina, vandalizzalizzata Sirenide: interviene l’assessore Minutoli

Messina, vandalizzalizzata Sirenide: interviene l’assessore Minutoli

Danneggiate le statue della Scalinata della Colomba, mostri marini mitologici presenti nella fontana Falconieri della Fontana Basicò. Delle Sirenidi una, quella che era a metà della scalinata, è stata sradicata e gettata per terra.

Telefonate varie di segnalazioni sono state compiute da cittadini indignati, che hanno sollecitato l’ufficio Pronto Intervento del Comune, che è impegnato nell’organizzazione degli eventi del Ferragosto Messinese.

Sul posto è prontamente giunto l’assessore all’Arredo Urbano, Massimiliano Minutoli, insieme all’esperto Saverio Tignino. Presenti molti turisti.

Dopo averla sollevata e riposizionata nella sede originaria, l’assessore ha ribadito che “l’Amministrazione comunale denuncia pesantemente gli atti vandalici, ritenuti vili nei confronti dell’intera città.”

“Non ci lasceremo intimidire – ha sottolineato – da gesti così vigliacchi. Risponderemo sempre prontamente ogni qualvolta sarà possibile. Auspichiamo in una maggiore collaborazione della cittadinanza nel segnalare ogni singolo episodio. Gli incivili di questa città devono essere perseguiti permanentemente”.

Nel pomeriggio, si provvederà a fissare i supporti per impedire ulteriori danneggiamenti. Ad eseguire i lavori, il personale del pronto intervento.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su