Home / Politica / Comune / Discarica Mazzarrà Sant’Andrea: 1 milione per la messa in sicurezza
Discarica Mazzarrà Sant’Andrea: 1 milione per la messa in sicurezza

Discarica Mazzarrà Sant’Andrea: 1 milione per la messa in sicurezza

Ottime novità in tema di rifiuti per i messinesi e per Messinaservizi. La Regione, infatti, tramite proposta dell’assessore regionale all’Energia e servizi di pubblica utilità, Alberto Pierobon, ha deciso di stanziare 510 mila euro di cui 200 mila euro per lo smaltimento del percolato e 310 mila euro per la sostituzione parziale del “capping”, introdotto nel 2013.

Notizia che riguarda Messina Servizi, visto che i rifiuti dei messinesi vengono conferiti a Mazzarrà Sant’Andrea. 

L’assessore Pierobon si ritiene soddisfatto della approvazione da parte della Giunta Musumeci. La delibera mira, infatti, alla messa in  sicurezza della discarica ed alla liquidazione delle prestazioni attraverso una rimodulazione delle somme disponibili, che saranno prelevate dal Fondo in cui viene versato il tributo speciale relativo al deposito in discarica dei rifiuti solidi urbani.

Nel corso della riunione della Giunta regionale, il Presidente Musumeci, il quale si ritiene soddisfatto dell’approvazione, ha deciso anche per la chiusura dell’Ufficio speciale bonifiche: le attività sono state trasferite al Dipartimento Acque e rifiuti.

La questione della discarica di Mazzarà Sant’Andrea, della sua insicurezza, è arrivata anche al Senato con una interrogazione a cura dei senatori del Movimento 5 Stelle, Campanella e Bocchino, diretta ai Ministri dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare e dell’Interno.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su