Home / Cronaca / Giardino sui Laghi, Messina: scarico all’Escherichia coli, è allarme
Giardino sui Laghi, Messina: scarico all’Escherichia coli, è allarme

Giardino sui Laghi, Messina: scarico all’Escherichia coli, è allarme

Sono veramente allarmanti i dati emersi a seguito delle analisi di laboratorio eseguite sul campione di acque bianche del Giardino sui Laghi. A compiere il prelevamento i tecnici dell’ARPA (Agenzia Regionale per l’Ambiente della Regione Sicilia) su incarico assegnato dal Comune di Messina.

Oggetto del prelievo le acque di un pozzetto di scarico all’ingresso lato nord del Residence, avvenuto sotto la sorveglianza di Guardia di Finanza e Comando dei Vigili Urbani. Presente l’assessore ai Rifiuti e Ambiente, Dafne Musolino, che l’11 giugno aveva eseguito il sopralluogo preliminare; poi, il blitz insieme al sindaco De Luca. 

Le analisi, eseguite in data 9 agosto, hanno evidenziato valori elevatissimi di Escherichia coli. La presenza di questo batterio nei corpi idrici segnala la sussistenza di condizioni di contaminazione fecale.

Guardiamo da vicino i dati: sono ben 57mila le unità rilevate su 100 millilitri di acqua, una quantità dieci volte superiore a quella consentita dalla Legge. Ora, consideriamo il valore consentito nelle acque nere, in cui le unità presenti non dovrebbero superare le 5mila. Siamo a livelli spropositati!

Ma non è finita qui. Intanto, un fatto assolutamente non trascurabile è che lo scarico contaminava la piscina; inoltre, lo scarico finiva nel lago di Ganzirri? È quanto gli inquirenti dovranno appurare.

Intanto, è in corso una indagine, condotta dalla Polizia locale, i cui relativi fascicoli saranno inviati alla Procura della Repubblica per l’accertamento delle dovute responsabilità.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su