Home / Sport / Ciclismo / Nibali vola in Canada e pensa al Mondiale
Nibali vola in Canada e pensa al Mondiale

Nibali vola in Canada e pensa al Mondiale

Saranno il GP di Quebec e il GP di Montreal, in programma rispettivamente il 13 e il 15 settembre, le prossime gare di Vincenzo Nibali, rientrato alle corse al Deutschland Tour, dopo il lungo stop dal termine del Tour de France. Il ciclista messinese in Germania ha avuto ottime sensazioni, entrando in più occasioni nel vivo della corsa e mettendosi a disposizione dei compagni di squadra, così come successo nell’ultima tappa col supporto importante alla vittoria di Sonny Colbrelli.

Possibilità mondiale – Un Nibali in buone condizioni di forma, quindi, per questo motivo il Commissario tecnico della Nazionale sembra aver cambiato idea sul fatto di poter convocare in Azzurro il siciliano, ritornando in questo modo sui propri passi. Davide Cassani infatti aveva sostenuto di non aver preso in considerazione la convocazione di Nibali per la prova iridata (in programma a Yorkshire, in in Inghiltetra, NDR), in quanto il percorso risulta essere non conforme alle sue caratteristiche. Adesso, visto anche l’ottimo stato di forma del messinese, il Commissario tecnico sembra avere dei ripensamenti, ipotizzando per lui un ruolo di regista in corsa. Un ottimo regista, vista l’esperienza e la visione di corsa dello Squalo dello Stretto.

Presto la decisione – Dal canto suo Nibali sembra interessato all’ipotesi di Cassani, anche se ha rimandato la decisione finale al termine delle prossime gare: solo dopo aver testato al meglio le proprie condizioni fisiche darà una risposta definitiva, perché, come ha detto lo stesso Nibali “Non sarebbe giusto togliere il posto a gente che potrebbe essere più utile alla causa azzurra“.

Giuseppe Girolamo

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su