Home / Cronaca / Abusivismo edilizio a Terme Vigliatore: sequestrati 2 terreni agricoli
Abusivismo edilizio a Terme Vigliatore: sequestrati 2 terreni agricoli

Abusivismo edilizio a Terme Vigliatore: sequestrati 2 terreni agricoli

I due terreni agricoli sono stati sottoposti a sequestro preventivo, secondo quanto disposto dal Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto su richiesta della locale Procura della Repubblica, diretta dal Procuratore capo, Dr.Emanuele Crescenti.

Il provvedimento ha colpito due persone che, a vario titolo, sono ritenute responsabili di abusivismo edilizio, omessa denuncia dei lavori a mancanza di progettazione. È accaduto nella giornata di ieri. Ad eseguirlo i Carabinieri della Stazione di Terme Vigliatore.

Il provvedimento reale è scaturito dalle indagini, coordinate dal Sost. Proc. della Repubblica Dr.Matteo De Micheli, svolte sin dal mese di maggio del 2019 dai militari della Stazione Carabinieri di Terme Vigliatore.

Si tratta di due particelle catastali confinanti su cui insistevano manufatti costruiti con blocchi di cemento prefabbricato edificati in assenza od in difformità alle autorizzazioni edilizie.

È emerso che non erano stati eseguiti calcoli di stabilità e che non era stata rilasciata dal genio Civile di Messina la necessaria autorizzazione preventiva. Infine, le opere in muratura erano sprovviste di un progetto esecutivo e della direzione dei lavori.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su