Home / Cronaca / Morti 3 messinesi in un frontale auto-tir
Morti 3 messinesi in un frontale auto-tir

Morti 3 messinesi in un frontale auto-tir

Il bilancio è di tre morti. A perdere la vita sulla Statale 194, a Francofonte nel Siracusano, un uomo e due donne: un medico dermatologo presso l’Asp di Messina, la madre e un’amica, quando erano circa le 16 del pomeriggio.

Dai primi riscontri offerti dai Carabinieri, i tre messinesi stavano procedendo in direzione Catania a bordo di una Peugeot 208. L’impatto frontale, poi rivelatosi mortale, è avvenuto contro un tir, che trasportava animali, proveniente dalla carreggiata opposta.

Lo scontro sarebbe avvenuto, a Francofonte (Siracusa) a causa di un sorpasso che ha fatto ritrovare i due mezzi in rotta di collisione.

Per nessuno dei passeggeri del veicolo c’è stato scampo. A perdere la vita sono stati un cinquantottenne, Mauro Nunzio Dipasquale, dermatologo di professione, che era al volante; una anziana novantenne, madre del conducente, seduta a lato, di nome Lucia Giudice.

Con loro una quarantanovenne, Silvana Sciarrone, seduta sul sedile posteriore dell’auto: era dipendente della cooperativa “Nuova Presenza” e con l’Amministrazione De Luca era entrata nella “Messina Social City“, la società partecipata di cui era dipendente.

I corpi, ormai senza vita delle vittime, sono stati estratti dalle lamiere dai Vigili del Fuoco e si trovano ora all’obitorio dell’ospedale di Lentini.

Sulla dinamica del sinistro è in corso un’inchiesta aperta dalla Procura di Siracusa; indagano i Carabinieri della Stazione di Francofonte.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su