Home / Società / A Rometta un parco giochi inclusivo
A Rometta un parco giochi inclusivo

A Rometta un parco giochi inclusivo

Anche i bambini diversamente abili avranno presto degli spazi in cui giocare, oltre ad aree attrattive e sicure per tutte le famiglie. È stata presentata nei giorni scorsi al Comune di Rometta il progetto e la relazione tecnica donata alla comunità dall’Ing. M. Cavallaro e dall’Arch. M. Bombara.

Il documento fa seguito alla mozione presentata, dal gruppo Tirreno in movimento agli uffici comunali per la realizzazione dei parchi inclusivi. Portavoce di questa importante iniziativa il capogruppo di maggioranza della giunta comunale romettese Consigliere Alessandro Nava e, non ultimo per importanza, il Primo Cittadino AVV. Nicola Merlino e tutta la giunta sempre sensibili al tema dell’inclusione, dell’inserimento sociale e dell’abbattimento delle barriere architettoniche.

Nella progettazione è stato individuato nell’area giochi di Villa Martina il punto più idoneo per la realizzazione, dove tantissimi ragazzini potranno giocare con i loro coetanei.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su