Home / Cronaca / Droga: 36 arresti tra Salerno e Messina, 700 condotte contestate
Droga: 36 arresti tra Salerno e Messina, 700 condotte contestate

Droga: 36 arresti tra Salerno e Messina, 700 condotte contestate

Un giro di affari di migliaia di euro al giorno. Oltre 700 le condotte contestate. Una ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP di Torre Annunziata su richiesta della locale procura della Repubblica, eseguita dai Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata.

Trentasei gli indagati ritenuti responsabili dei reati di detenzione e spaccio di cocaina, hashish, marijuana, droghe sintetiche nei comuni dell’area oplontina nonché in diverse città delle province di Napoli, Salerno e Messina.

Si è scoperto che, su richiesta telefonica, lo stupefacente veniva consegnato per lo più presso il domicilio; una parte era diretta alle carceri di Salerno e Lanciano.

Spaccio di droga ha portato a 36 misure cautelari: la custodia cautelare in carcere è stata disposta nei confronti di 19 persone, fissati gli arresti domiciliari per 7 persone. Divieto di dimora imposto a 9 indagati, obbligo di firma presso la polizia giudiziaria comminato ad una persona.

Seguici e condividi:

Lascia un commento

Torna su